Autore Topic: Basta offerte in contanti, ora i preti dovranno chiedere bonifici bancari  (Letto 387 volte)

Offline ribelle--

  • *
  • Post: 0
  • REP: 0
BOLZANO - «No grazie, non posso accettare contanti, mi faccia un bonifico»: lo dovranno dire tutti i parroci della diocesi di Bolzano ai fedeli che si presenteranno con buste piene di banconote per la ristrutturazione di chiese, campanili o altri edifici parrocchiali.

La Diocesi di Bolzano ha infatti diffuso una circolare per informare i suoi sacerdoti degli obblighi del decreto Monti sui pagamenti in contanti e li mette anche in guardia dalle sanzioni. «Le offerte alla parrocchia che superano l'importo di 999,99 euro devono essere versate sul conto bancario della parrocchia», si legge nella circolare pubblicata sul Folium Dioecesanum. «In caso di non osservanza di queste norme - sottolinea la Diocesi - la legge prevede sanzioni dall'1% fino al 40% dell'importo e comunque almeno di 3.000 euro».

Sembra che ci sia comunque una alternativa (poco allettante) per chi volesse evitare ad ogni costo di versare l'offerta tramite bonifico bancario: lasciare di nascosto i soldi nella cassetta delle elemosine. In questo caso però non potrebbe contare sulla gratitudine del parroco, che rimarrebbe appunto all'oscuro dell'identità del benefattore.


fonte: http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=188870&sez=NORDEST
Bannato per reiterate violazione del Regolamento in ogni sua parte.


Offline Capitano Nemo

  • █ █
  • *
  • Post: 79
  • REP: 2
  • Carrier: Tim / Vodafone
Re:Basta offerte in contanti, ora i preti dovranno chiedere bonifici bancari
« Risposta #1 il: Aprile 04, 2012, 23:56:17 pm »
Scusa, ma la cosa mi fa ridere.  ;D

Mi sembra assurdo pensare che per un'offerta di 20 € si debba fare un bonifico bancario.
E mi sembra pure assurdo pensare che tutti quelli che fanno un'offerta alla parrochia diano 1.000 € o più.

Io la penso così... la cosa mi sa tanto di ridicolo ed assurdo...

Offline Max

  • █ █ █
  • *
  • Post: 181
  • REP: 9
  • Carrier: Vodafone
Re:Basta offerte in contanti, ora i preti dovranno chiedere bonifici bancari
« Risposta #2 il: Aprile 11, 2012, 12:29:14 pm »
L'offerta per me deve essere sempre rigorosamente libera,queste cose mi fanno semplicemente rabbrividire.... Del resto c'è differenza tra la chiesa in se' e i suoi organi per me....
Bannato per gravi violazioni del Regolamento Compravendite