Autore Topic: Arriva Bankera: la prima banca in Blockchain  (Letto 282 volte)

Offline bekkino92

  • █ █ █ █ █ █
  • *
  • Post: 1739
  • REP: 57
  • Carrier: Tim
Arriva Bankera: la prima banca in Blockchain
« il: Dicembre 18, 2017, 02:30:10 am »
Da Spectrocoin, azienda già da tempo affermata nel settore delle criptovalute che mette a disposizione degli utenti un pratico exchange ricco di criptovalute (BTC, ETH, DASH, XEM, XAU), una pratica ed economica carta prepagata per poter prelevare in Euro i propri profitti ottenuti con le criptovalute e una App Mobile Userfriendly, nasce Bankera!

Bankera è un progetto a lunghissimo termine: la sua Roadmap arriva fino al 2020. Si ripropone di diventare la prima banca in Blockchain che possa essere il punto di incontro tra il il mondo delle banche tradizionali e quello delle criptovalute, con la possibilità di concedere anche mutui e prestiti.

Sul sito è possibile consultare la Roadmap, vedere i membri del Team che c'è dietro il progetto (è sempre consigliato poi cercare esternamente al sito i loro nomi e magari il Linkedin, per vedere il curriculum e farsi un'idea più oggettiva) e il Whitepaper (la descrizione integrale del progetto).

Attualmente siamo nella fase di ICO (Crowfunding) dell'azienda. I token per chi volesse partecipare a questo meraviglioso progetto sono in vendita a €0,017 ciascuno acquistabili direttamente dall'exchange di Spectrocoin. La fase di ICO si concluderà a Febbraio e i token verranno resi tradabili entro la prima metà del 2018. Possedere i token dà comunque diritto alla partecipazione ai profitti di Spectrocoin e di Bankera dati dalle commissioni pagate sul sito. Essi vengono distribuiti settimanalmente fin dall'inizio della PRE-ICO e sono stati maggiori con il crescere del progetto.

Di sicuro è un investimento comunque ad altissimo rischio di perdità totale del capitale, ma se dovesse andar bene mi mangerei le mani per non averci provato. Credo che tutto dipenderà dall'ottenimento della licenza bancaria entro il 2019, ma il team e l'azienda Spectrocoin che ci sono dietro sembrano potersi permettere di puntare così in alto. Attualmente è già possibile richiedere un proprio IBAN.
Il costo del token durante la fase di ICO, come spiegato anche nel whitepaper, andrà ad aumentare progressivamente ogni milione di token che venderanno: chi ha comprato in PRE-ICO li ha presi già alla metà di quanto costano in questo momento.

Vi lascio nel caso vogliate andare più a fondo il link del sito di Bankera in cui studiare il progetto e il link del sito Spectrocoin attraverso cui acquistare i token ed eventualmente richiedere la propria carta prepagata.

Spectrocoin

Bankera