Autore Topic: CIAO CAPITANO  (Letto 778 volte)

Offline juventinodoc00

  • █ █ █ █ █ █
  • *
  • Post: 2341
  • totale mi piace: 115
  • Carrier: wind
CIAO CAPITANO
« il: Settembre 05, 2012, 19:57:45 pm »


Uploaded with ImageShack.us


Offline ribelle--

  • *
  • Post: 0
  • totale mi piace: 0
R: CIAO CAPITANO
« Risposta #1 il: Settembre 05, 2012, 21:04:29 pm »
Ihih il quasi compaesano se ne va in australia

inviato dal mio Android con Tapatalk
Bannato per reiterate violazione del Regolamento in ogni sua parte.
 

Offline clarkZ

  • █ █ █ █ █ █
  • *
  • Post: 8109
  • totale mi piace: 20
  • Carrier: Vodafone - Wind
Re:CIAO CAPITANO
« Risposta #2 il: Settembre 05, 2012, 21:05:44 pm »
 

Offline Dark

  • █ █ █ █ █ █
  • *
  • Post: 2454
  • totale mi piace: 75
    • "I miei feedback"
  • Carrier: VODAFONE
Re:CIAO CAPITANO
« Risposta #3 il: Settembre 05, 2012, 21:07:32 pm »
perchè non ha voluto finire la sua carriera a torino?? mah
 

Offline typing

  • █ █ █ █ █ █
  • *
  • Post: 2695
  • totale mi piace: 118
  • Carrier: H3G
R: Re:CIAO CAPITANO
« Risposta #4 il: Settembre 05, 2012, 21:08:06 pm »
perchè non ha voluto finire la sua carriera a torino?? mah
Lo hanno cacciato...

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
 

Offline juventinodoc00

  • █ █ █ █ █ █
  • *
  • Post: 2341
  • totale mi piace: 115
  • Carrier: wind
Re:CIAO CAPITANO
« Risposta #5 il: Settembre 05, 2012, 21:09:43 pm »
E stato cacciato da quella specie di presidente che ci ritroviamo

Offline erpel

  • █ █ █ █ █ █
  • *
  • Post: 6981
  • Thanked: 1 times
  • totale mi piace: 256
  • Carrier: VIM
Re:CIAO CAPITANO
« Risposta #6 il: Settembre 06, 2012, 08:24:31 am »
Che stile il Capitano...anche nelle scelte è unico...tutti vanno in America/Europa dell'Est/Emirati Arabi/Cina...lui ha avuto il coraggio di scegliere questa nuova sfida dell'Australia...
UN CAPITANO UN CAPITANOOOO!!!!
 

Offline juventinodoc00

  • █ █ █ █ █ █
  • *
  • Post: 2341
  • totale mi piace: 115
  • Carrier: wind
Re:CIAO CAPITANO
« Risposta #7 il: Settembre 06, 2012, 15:57:11 pm »
Totti, il saluto a Del Piero: «Sei miglior spot per l'Italia»


Il capitano della Roma: "Sono molto contento, per un campione come te le sfide non finiscono mai: un grandissimo in bocca al lupo e un abbraccio»

TORINO - Alex Del Piero ha firmato per il Sydney. Ma l'ex capitano della Juve non è stato dimenticato dai suoi ex compagni. Vucinic e Bonucci hanno voluto dare il loro 'in bocca al lupo' a Pinturicchio su Twitter: "Un giorno - si legge sul profilo del difensore - a mio figlio dirò che una delle emozioni più grandi della mia carriera è stata giocare al fianco del mio capitano!! Good luck Ale". L'attaccante, invece, ha espresso tutto il il suo affetto in inglese: "A big good luck - si legge - to @delpieroale for his new australian adverture".



BIANCHI - Anche il giocatore più rappresentativo del Toro, il capitano dei granata Rolando Bianchi, ha salutato Del Piero tramite il suo account di Twitter: «Un grande in bocca al lupo ad un campione e ad un uomo vero, unico difetto l'essere gobbetto: good luck!!! Alessandro Del Piero»

MOGGI - "Quella di Alessandro Del Piero e' un'importante scelta di vita. Evidentemente l'Australia lo ha affascinato. Io con lui non ho ancora parlato quindi non so se effettivamente avesse ricevuto altre offerte dall'Inghilterra o dall'Italia come si e' letto: questa scelta pero' fa pensare che non siano arrivate chiamate cosi' allettanti". In dodici anni da dirigente della Juventus, Luciano Moggi ha visto crescere e consacrarsi il talento di Alessandro Del Piero ed ora ha commentato positivamente la scelta dell'attaccante ex Juve di trasferirsi in Australia al Sydney Fc. "La Premier credo abbia tutt'altro fascino. Non pensiamo pero' che quella del Sydney sia una scelta di ripiego: quello australiano e' un calcio evoluto che gli consentira' di esprimersi ancora per qualche anno a livello professionistico", ha spiegato Moggi a Calciomercato.it, che non ha condiviso la decisione della Juve di lasciare andare il suo capitano. "Francamente non so se l'avrei ceduto: non vivendo l'ambiente bianconero non sono chi sia stato a prendere questa decisione e i motivi che ci sono dietro. Io ricordo il Del Piero del 2006, non so in che condizioni sia oggi. Di sicuro chi ha scelto cosi' ne sa piu' di me". Moggi parla anche di mercato e lotta scudetto. "Credo che la regina del calciomercato estivo sia la Juventus. E' quella che ha colmato meglio il gap di panchina: ora e' difficile dire quali siano i titolari e quali le riserve. Il Milan invece non si e' certamente rinforzato: e' una squadra discreta che non ha 'teste pensanti' a centrocampo ma soltanto cursori. Scudetto? Credo sia difficile individuare una favorita -aggiunge l'ex dg bianconero-, puo' esserlo la Juventus, a patto che decida ad un certo punto della stagione di puntare piu' sul campionato che sulla Champions, obiettivo per il quale ora non e' all'altezza. E' un po' quello che e' capitato lo scorso anno al Napoli che ha voluto giocarsi le sue chance in Europa, finendo col perdere terreno in Serie A, dove invece poteva inserirsi per la lotta al titolo. Bisogna tenere d'occhio anche la Roma: potrebbe giocarsela per i primissimi posti, a patto che riesca ad avere una certa continuita' di rendimento, cosa che non e' riuscita spesso ad avere in passato".

TOTTI - Non poteva mancare il saluto del capitano della Roma, Francesco Totti, avversario sul campo e amico nella vita: "Grande Alex, ho saputo che comincerai una nuova avventura con la squadra del Sydney, in Australia. Sono molto contento, per un campione come te le sfide non finiscono mai. Inoltre la tua tecnica e il tuo modo di essere rappresenteranno sempre il miglior spot possibile per l'Italia nel mondo. Un grandissimo in bocca al lupo e un abbraccio"

TIFOSI - "Good luck, Alex". Alessandro Del Piero sceglie l'Australia per continuare, a quasi 38 anni, la sua straordinaria carriera e i siti internet e i social network scoppiano di messaggi di affetto dei tifosi. La sua pagina ufficiale su Facebook è letteralmente presa d'assalto. "Good luck, Alex". Buona fortuna. È l'augurio più semplice ma forse più efficace da parte di quanti, per 19 anni, hanno gioito, esultato grazie alle prodezze dell'ex capitano della Juventus. "Sono cresciuta con te, grazie di tutto", è il post di una ragazza. "Capitano, saremo sempre con te!", un altro concetto più volte ribadito. Vederlo con la casacca azzurra - peraltro sempre numero 10 - del Sydney Fc fa ancora un pò effetto, ma ci si abituerà: "Vederti con un'altra maglia sarà un colpo al cuore ma tu rimarrai sempre il capitano". "In bocca al lupo campione di vita", scrive qualcuno, riconoscendogli il suo essere personaggio trasversale e amato da molti. C'è chi si attrezza: "Seguirò il campionato australiano". Come pure chi pensa già ad un viaggio intercontinentale: "Adesso mi tocca tifare Sydney! Spero di venirti a trovare quanto prima. A presto cap!". "Ci vedremo allo stadio di Perth", promettono altri che in Australia vivono. Good luck, Alex.